X
Via Giotto 47
Firenze
info@sideways.it
P.I.: 06054730483

A scene chiuse?

A scene chiuse?

Documentario di 25′ sulle esperienze del teatro in carcere nei penitenziari della Regione Toscana.
Un viaggio tra le compagnie di teatro che lavorano negli istituti penitenziari toscani, una decina in tutto. Compagnie in cui coesistono ergastolani, minorenni, donne, persone che da palcoscenici “impossibili” ritrovano un contatto con il “fuori” e con se stessi.
 

 
Finanziato e coordinato dalla Regione Toscana, questo documentario è al tempo stesso un reportage su ciò che le compagnie dei vari istituti hanno realizzato negli ultimi anni, e uno spunto di riflessione sul significato stesso del teatro oggi.
Secondo Armando Punzo, regista della Compagnia della Fortezza di Volterra, la teatralità nasce molto prima di quel corpo di insegnamenti, regole e discipline che costituiscono il “teatro”. Ecco forse perché se ad approcciarsi al teatro è gente che non vive in libertà, gente privata dell’opportunità di usare la teatralità nella vita di ogni giorno, possono avere vita produzioni teatrali che superano per efficacia comunicativa quelle del mondo libero.
A scene chiuse?
La troupe di Sideways ha scavalcato i muri delle carceri e del preconcetto per andare ad indagare il significato che una rappresentazione collettiva può avere per chi è detenuto, scoprendo che è molto intenso anche il significato che questo teatro può portare fuori da quelle mura.
 

Share

MULTIMEDIA

Sideways produce contenuti multimediali per la comunicazione aziendale, istituzionale, didattica e sociale. Soluzioni studiate per qualunque budget, costruite sulla forza delle idee e realizzate con attenta professionalità, per fornire ai nostri clienti prodotti originali, versatili e immediati.